Padova – Nel nono turno di campionato la Lazio viene sconfitta dai primi in classifica del Petrarca Padova per 47-5.

Una partita difficile fin dalla vigilia per i biancocelesti, che affrontavano oggi una squadra prima in classifica ed ancora imbattuta in questo campionato.

Nel primo tempo una Lazio determinata provava a mettere in difficoltà il Petrarca, che era andato in vantaggio in apertura con la mischia e successivamente con una bella azione personale sulla trequarti. I biancocelesti sotto 12-0 provavano a muovere il tabellino in più occasioni andando molto vicini alla marcatura, senza però riuscire a finalizzare tutti gli sforzi profusi in attacco.

Ad un minuto dal termine del primo tempo il Petrarca approfittava di una superiorità in mischia andando nuovamente a muovere il punteggio, con una meta di punizione concessa dal direttore di gara per il 19-0 momentaneo.

Nel secondo tempo i patavini continuavano a prendere campo siglando ulteriori due marcature pesanti in apertura, che allargavano definitivamente la forbice nel punteggio.

Al 57’ la Lazio rimaneva in 14 per il secondo cartellino giallo inflitto contro Marcos De Lorenzi, con i padroni di casa che sfruttavano subito la superiorità per marcare nuovamente.

Al termine di partita i biancocelesti trovavano la meta con l’ala Vittorio Santarelli, prima del triplice fischio che chiudeva i giochi sul 47-5.

Nonostante il punteggio c’è stata un buona attitudine da parte della squadra in particolare modo in alcuni frangenti nel primo tempo e successivamente nel finale di partita, dove abbiamo ripreso fiducia dopo un inizio di secondo tempo complicato“ ha dichiarato il Presidente Alfredo BiaginiAbbiamo affrontato oggi una squadra di cilindrata superiore, scendendo in campo con determinazione ma mancando purtroppo in alcuni momenti che non ci hanno permesso di rimanere in partita. Ad ogni modo l’attitudine della squadra non è mancata, siamo consapevoli che queste partite devono servire a migliorarci per affrontare nel migliore dei modi il girone di ritorno, dove dovremo mettere in campo il nostro massimo per raggiungere la salvezza”.

Prossimo appuntamento per i biancocelesti sabato prossimo sul campo del Reggio Emilia.

Padova, Stadio del Plebiscito – Sabato 4 dicembre 2021 ore 14.30

Peroni TOP10, IX giornata

Petrarca Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927  47-5 (19-0)

Marcatori: p.t. 6’ m. Broggin tr Faiva (7-0), 11’ m. Galetto (12-0), 38’ m. tecnica Petrarca (19-0). S.t. 43’ m. Faiva tr Faiva (26-0), 53’ m. Sgarbi tr Faiva (33-0), 57’ m. Citton tr. Faiva (40-0), 76’ Schiabel tr Faiva (47-0), 79’ m. Santarelli (47-5).

Petrarca Rugby: Tebaldi; Zini, Scagnolari (51’ Sgarbi), Broggin (59’ Ferrarin), Schiabel; Faiva, Panunzi (51’ Citton); Trotta (Cap.), Ghigo (54’ Michieletto), Brevigliero (54’ – 55’ temp. Braggè);  Panozzo (47’ Canali), Galetto; Pavesi (60’ Mancini Parri), Cugini (60’ Carnio), Borean (55’ Braggè).

All. Marcato, Jimez

S.S. Lazio Rugby 1927: Donato; Pancini, Vella, Cozzi, Santarelli; Montemauri (70’ Mattoccia), Cristofaro (60’ Del Valle); Asoli, Marucchini (60’ Gentile), Parlatore (75’ Ulisse); Delorenzi, Margin (64’ Cacciagrano); Maina (58’ Paparone), Rosario (48’ Gisonni), Leiger (44’ Criach).

All. De Angelis

Arb. Filippo Russo (Treviso)

AA1 Spadoni (Padova), AA2 Sgardiolo (Rovigo)

Quarto Uomo: Maria Ausilia Paparo (Bologna)

Cartellini: al 20’ giallo a Galetto (Petrarca Rugby), al 38’ giallo a Delorenzi (S.S. Lazio Rugby 1927), al 46’ giallo a Borean (Petrarca Rugby), al 57’ rosso (secondo giallo) a Delorenzi (S.S. Lazio Rugby 1927).

Calciatori: Faiva (Petrarca Rugby) 5/6, Donato (S.S. Lazio Rugby 1929) 0/1

Peroni Player of the match: James Faiva (Petrarca Rugby)