Roma – Match di cartello al “CPO” Giulio Onesti di Roma con la Lazio che ospiterà i Lyons Piacenza nell’ottava del PeroniTOP10.

Una partita particolarmente delicata per entrambe le squadre, attualmente posizionate negli ultimi due posti della classifica generale.

Per i biancocelesti ancora fermi a quota 3 punti si tratta di un importante banco di prova per capitalizzare tutti gli sforzi profusi finora. I biancocelesti hanno infatti dimostrato in più di un’occasione di essere team capace di mettere in difficoltà diverse squadre di questo campionato, senza però riuscire a finalizzare tutti i progressi fatti con una vittoria. Tornare a prendere fiducia dopo lo stop forzato dello scorso weekend è l’obiettivo della giovane squadra romana rappresentante il XV più antico d’Italia.

Come per i biancocelesti, anche gli sfidanti dei Lyons nell’ultima settimana hanno osservato un turno di riposo a causa di un rinvio forzato del match causa Covid-19. Dopo un inizio di stagione positivo con due vittorie importanti gli emiliani sono usciti sconfitti nell’ultima partita disputata in campionato sul campo di Mogliano.

Per entrambe le squadre si tratterà di un vero e proprio scontro salvezza in un momento chiave della stagione.

Sappiamo di affrontare una sfida importante ed i segnali sono tutti positivi” ha dichiarato Stefano BarbaL’ultimo mese ha mostrato una Lazio in grande crescita. La squadra si è allenata bene in settimana e i ragazzi li vedo pronti e in fiducia. Al campo si respira una bella atmosfera, quella dei grandi appuntamenti sportivi. Sappiamo che la forza di questa squadra è il gruppo, che si è andato sempre più cementando settimana dopo settimana, quindi dal gruppo vogliamo partire domenica per raggiungere, attraverso il bel gioco che i nostri allenatori hanno saputo creare, la prima meritata vittoria. Mi aspetto un grande pubblico e la spinta e la partecipazione di tutto il club. Sono molto fiducioso. Faremo una grande prestazione”

Calcio d’inizio fissato alle ore 14 di domani. Fischietto affidato al signor Matteo Franco. Il match sarà visibile in diretta sulla pagina Facebook della Lazio Rugby 1927.

Lazio Rugby 1927: Donato D.; Santarelli, Cruciani, Cozzi; Pancini, Montemauri; Loro (cap); Parlatore; Donato J, Pilati; Cacciagrano, Margin; Maina, Rosario, Leiger

A disposizione: Criach, Gisonni, Careri, Colangeli, De Lorenzi, Cristofaro, Baffigi, Gianni